Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata.

La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Per saperne di piu'

Approvo

Che cos’è un cookie e a cosa serve?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc. Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".
a. Cookie tecnici. I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
b. Cookie di profilazione. I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete.
Quali cookie sono utilizzati dal presente sito?
Il nostro sito utilizza diverse tipologie di cookie e tecnologie affini, ognuna delle quali ha una specifica funzione. Il sito può essere navigato da parte degli utenti anche senza l'utilizzo dei cookie ma la navigazione potrebbe non essere la migliore possibile. Vengono qui di seguito elencati i cookie utilizzati e la relativa funzione.
Cookie di navigazione e di sessione I cookie di navigazione e i cookie di sessione garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di visualizzare i contenuti sul dispositivo riconoscendo la lingua del Paese dal quale l’utente si connette, o di effettuare acquisti tramite sistemi di e-commerce). I cookie di navigazione sono cookie tecnici e sono pertanto necessari al funzionamento del sito migliorandone la qualità e l’esperienza di navigazione.
Cookie Analitici
Questo sito utilizza Google Analytics per raccogliere ed elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso il computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito. Le informazioni generate relative al nostro sito web sono utilizzate dalla nostra azienda per fare dei report sull’utilizzo del sito stesso per migliorarne l'usabilità, le funzionalità, l'interfaccia, la comunicazione. Il nostro sito tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche.
Come disabilitare i cookie
Quasi tutti i browser sono impostati per accettare automaticamente i cookie. È possibile controllare ed eventualmente disabilitare i cookie attraverso le impostazioni del proprio browser. La disabilitazione ed il blocco dei cookie di navigazione o quelli funzionali potrebbe precludere la fruizione ottimale di alcune aree del sito, limitando il servizio che offre il sito web. Di seguito si riportano i link alle guide per la gestione dei cookie dai principali browser:
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Safari: http://support.apple.com/kb/PH11913
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences
Per disabilitare i cookie analitici e impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione di questo sito, è possibile scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

N3

Descrizione generale

La macchina semovente per la raccolta delle olive, noci, mandorle e della frutta a drupa denominata N3, è una macchina concepita per un'azione di raccolta rapida e senza tempi morti dovuti alle varie manovre per avvicinarsi alla pianta.

Questa macchina ha una potenzialità di raccolta molto elevata.
La N3 porta una testata vibrante sul fianco destro rivolta verso l'esterno e sospesa ad un braccio telescopico.

Questa particolare disposizione della testata vibrante, consente alla macchina di spostarsi lungo il filare con moto rettilineo.
Quando la testata vibrante si trova allineata al tronco dell’albero si fa scorrere la testata stessa, per mezzo del braccio telescopico, fino a raggiungere il tronco della pianta da sottoporre alla vibrazione.

Questa macchina è particolarmente adatta per lavorare su piante che necessitano di una presa per la vibrazione ( piante giovani da 5 anni in su ).
La macchina è composta da uno chassis in tubolare d’acciaio, la cabina - studiata in modo tale da non costituire un ostacolo nello spostamento della macchina sotto le chiome ravvicinate completamente chiusa con i vetri su i quattro lati e anche sul tettuccio.

Il telaio della macchina è adagiato su tre ruote – una anteriore sterzante e le altre due posteriormente possono essere sia singole che gemellate. La trazione è fornita dalle due ruote posteriori ed è ottenuta da un sistema oleodinamico.

La marcia avanti e la retromarcia sono ottenute per mezzo di un pedale collegato idraulicamente alla pompa della trasmissione.
L’accelerazione del motore si ottiene sia con un pedale, sia con una leva regolabile a mano.
Il cambiamento di direzione si ottiene con un volante collegato ad un’idroguida che comanda un circuito idraulico.

Il quadro dei comandi posto frontalmente all’operatore porta un contagiri conta ore per il motore, il quadro d’accensione, l’interruttore delle luci e delle frecce, le spie delle luci del generatore delle frecce e della pressione dell’olio; i monometri del circuito a bassa pressione, del filtro e dei servizi.

I comandi per la movimentazione e la vibrazione della testata vibrante sono ottenute per mezzo di un joystick.
La macchina ha due marce sia in avanti sia in retromarcia.
Il selettore delle marce è posto sul pannello porta strumenti.

La frenata di servizio, o d’emergenza, si ottiene automaticamente quando si lascia il pedale che consente il moto della macchina.
La frenata di stazionamento a motore spento si ottiene atomaticamente in quanto i mozzi riduttori ai quali sono fissate le ruote sono dotatati di freni negativi.

I freni negativi sono pacchi lamellari, solidali con il mozzo ruota, bloccati in assenza di pressione dei cilindri dei freni.
La frenata di stazionamento della macchina in moto, si ottiene ponendo il pulsante nella fase di marcia in negativo.

Un joystick posto in corrispondenza della mano destra dell’operatore consente tutti i movimenti della testata vibrante e anche della sua vibrazione. Un circuito a bassa pressione e dei collegamenti elettrici consentono di comandare i distributori per l’invio dell’olio idraulico alle diverse utenze.

Nel vano motore trovano posto i due serbatoi: uno per il circuito della trasmissione e per i servizi dell'olio idraulico, l'altro per il combustibile; i distributori e le valvole dell'impianto idraulico; l'accumulatore e altro.

Il collettore dei fumi di scarico è sistemato fuori dal vano motore.
Il collettore dei fumi di scarico è sistemato posteriormente al motore. La cabina è dotata di vetri anti sfondamento ed è priva di tubi idraulici in pressione.
La testata vibrante è situata all'estremità del braccio telescopico al quale è fissata per mezzo di supporti anti vibranti per non trasmettere le vibrazioni alla cabina.

Dati Tecnici

Request Information

Richiesta Informazioni
  1. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci telefonicamente allo +39.0968.78240 o via e-mail all'indirizzo info@sicmasrl.com - international@sicmasrl.com. In alternativa, compilate il Modulo di Richiesta sottostante e sarete ricontattati al più presto.
  2. Nome
    Please let us know your name.
  3. Cognome(*)
    Invalid Input
  4. Email(*)
    Please let us know your email address.
  5. Nome macchina(*)
    Invalid Input
  6. Testo(*)
    Please let us know your message.
  7. Informativa Privacy
  8. (*)
    Invalid Input